Lo strillone con un Gesù di troppo sulla punta della lingua, in equilibrio tra la meraviglia e lo sbigottimento, fa trasalire il fariseo che lo maledice. A momenti il miocardio non ha cuore.

Lo strillone non desidera, affatto, che la cosa sia compiuta con tutto il cuore quanto che il fariseo prenda la briga di separare la forma dall’èidos.

Annunci

2 pensieri su “Sepolcro imbiancato

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...