Gli assenti hanno sempre ragione. Giustificano l’insensibilità con il ritardo. Se si attribuisce loro la perdita della nozione del tempo svuotano le tasche del panno improprio di verde indugio, le cianfrusaglie si riversano in minuzie e in sottigliezze. La contingenza non va assoggettata a una predica ma gestita in un modo dimostrativo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...