Con la disperazione incerottata non rinuncia al fumo. Non appena schizza una ritrattazione il solerte pentito scansiona la striscia. Non può assentarsi per ridurre al silenzio i borbottii del voltastomaco che questi s’inoltra in una messa per organo. Imboscato tra la lussureggiante plastica e il ceduo plasma non è raggiunto dal rimbrotto, il trillo nervoso che non sta in campana. Trabocca nel nunzio spuntato, il redattore non in voga deve attendere alle battute. In replica ha già dato voce ai remi, non resta che l’impressione grafica. A bocca aperta il colmo per non fumatori può fare gli occhi alle pulci.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...