Home > Articolo feriale > Il pedaggio

Il pedaggio

Tutto d’un tratto il piè levato percepisce una noia pregiudiziale all’infrazione della sua sola peculiarità. La percezione scema in una delucidazione, il cammino è temporaneamente interrotto da una stazione, il piè levato non può andare oltre. Per conservare la sola peculiarità deve appagare il corrispettivo del passo, sulle prime il piè levato fraintende il transito con il passaggio giacché ricorda le facezie divulgate fino alla veracità ossia alla revoca delle versioni, relative al piede come unità di misura. Non è tanto un’interrogazione obbligata al transito o comprensiva, longanime di un passaggio, quanto una minimizzazione dello spasso, il piè levato è fermo alla stazione pertanto non può sottrarsi dall’appagamento eppure non c’è traccia di un itinerario. Le rimostranze provenienti dai pedinatori confermano la confisca della sola peculiarità, il piè levato non può levarsi dai piedi.

Annunci
  1. 29 luglio 2017 alle 11:44 pm

    🙂

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: