Home > Articolo transitivo > Ante litteram

Ante litteram

L’ossidata catena circonda il prisma di basalto, la libreria è aperta al pubblico. Al postutto gli esasperati lettori da salotto, bivaccanti da un paio di minuti, possono dare adito alla limitazione dei volumi. In una scena che è in possesso del titolo – l’impaginazione dello spazio – il lettore da salotto assimila il portamento del tomo. La peculiarità del tomo inerisce la primazia, il tomo non può tollerare di secondare i capricci del lettore da salotto, soprattutto il dileggio dei suoi simili nel caso in cui sia delimitato dal volume, pertanto a perdifiato conviene con l’immagine dei limiti minimizzati. Nel giro di dieci minuti la limitazione dei volumi trasla nella raffigurazione sfilante alla cassa. Nei pressi del prisma di basalto, impudenti giacché non ficcano il naso tra le olenti pagine, i tomi osservano gli esercizi di stampa, un’interminata ripetizione della preposizione ab.

Annunci
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: