Home > Articolo transitivo > Una barzelletta

Una barzelletta

Il contesto rapprende la presenza di tre rudimenti del discorso: l’individuo, la persona e il singolo. L’individuo si diletta con la rappresentazione entusiastica, esaltata del dove, alla luce dei fatti l’individuo è là dove il soggetto del discorso lo richieda, là dove si parli del vernissage sulla bocca di tutti, là dove si rimembri la commisurazione del tempo o la perequazione della storia e là dove si irretisca un evento con l’inclinazione dell’invito. La persona vuota il sacco, confessa l’ubiquità, forte degli avverbi mai in luogo dell’erranza ricusa la disgiunzione del laddove, con la simultaneità dei casi, il caso paradigmatico e il caso senza precedenti, ella non cela la propria presenza, in ogni caso alla persona non si addice l’assenza. Il singolo più che appellarsi all’alibi che in un verso ridimensiona la rinomanza dovunque l’individualità sia richiamata, chiamata in causa, chiamata in giudizio e che per converso a momenti dissimula il rapporto personale non pieno di sé, mostra il facsimile dell’attestato di frequenza al ricorso dell’unicità.

Annunci
  1. 18 maggio 2017 alle 5:55 pm

    E’ talmente brutta e indisposta alla risata nel suo svolgimento che alla fine ho riso comunque 🙂

    • 18 maggio 2017 alle 6:59 pm

      L’individuo deride la persona, la persona irride il singolo, il singolo ride dell’individuo, i tre sorridono pur non in analogia; il riso è esonerato dall’analogia.

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: