Home > Articolo festivo > Eptacaidecafobia

Eptacaidecafobia

Ho paura che oggi non posso riprodurre né la cifra naturalmente mensile né spolverare il cassetto del settimanile ove è dispiegata l’intimità di Venere, più di tutto ho paura che oggidì il soggetto dell’azione sia dispensato dall’esito. Di prassi ricorrente la sola responsabile dell’azione è la sfortuna, alla questione che ritorna nell’agire è abilitata a rispondere la sola sfortuna, ora l’interrogativo dell’esito ovverosia l’abuso del soggetto dispensato dalle conseguenze, quel che in formule penali – la forma in pena per l’èidos – si ripropone nell’amnistia del soggetto, non è altro che un dilemma dissennato giacché il soggetto dell’azione non dimentica la supposizione adombrando la sfortuna, rigetta la risposta avocando la sfortuna.

Un’illustrazione: una pluralità di soggetti è parcellizzata in diverse sale adattate al questionario, colta in flagranza di riduzione di proprietà e pungolata nello spuntare una delle multiple risposte si risolve per la possibilità altro. La pluralità dei soggetti allontana il questionario e propone senza perifrasi di non dare né offrire lo spunto ad alcunché se non in presenza della sfortuna, richiamata in fretta e in furia da un altro ufficio.

Alessio Sarnataro 

Annunci
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: