Home > Articolo intransitivo > La conversazione

La conversazione

I raggi del sole illuminano tutta la prospettiva là dove il coefficiente della totalità è trasparente, in effetti un corpo si sottrae alla causa efficiente. Insensibile all’assimilazione, l’anzidetto è propenso alla riflessione e per un motivo che fa il verso al motivetto non ritorna. Nella portanza di un’aria che non incanta e nell’avvento di una voce che non disincanta il corpo che viene prima del detto non riesce a trasgredire la fama, è imbrattato da un’impermeabile apostrofe. La predizione che passa il segno asseconda la concezione di un corpo esente dai soprusi dei modi di dire, certifica il corpo come detto. Il detto non soggetto ai modi di dire non diviene corpo in quanto è un atto che prevarica l’ombroso sollievo della favella. L’anzidetto propenso alla riflessione non è distratto da alcun detto anche se non si può sottacere come l’alias della congerie che non fa il verso alla pluralità sia tutto fuorché imperturbabile. Nell’irreversibilità di un istante il sentire smaterializzato ritma l’eccitazione della dismisura, scuote il corpo dalla fama alla predizione e all’alias per una conversione strofica. L’esercizio fallisce senza l’applicazione delle verifiche destinate, l’anzidetto non contraccambia l’apostrofe tantomeno è adatto alla celebrità del detto, il diversivo propizio affinché il corpo interrompa la propensione alla riflessione non è altro che un verso, un verso che non fa tante strofe, un verso in cui risuona l’animale.

Annunci
  1. 3 febbraio 2017 alle 2:20 pm

    eppure l’indicibile non dovrebbe essere detto, e non contraddetto o apostrofato. Mi chiedo il senso di questa conversazione e i soggetti della stessa, privati come sono da “l’ombroso sollievo della favella”.

  2. 3 febbraio 2017 alle 3:32 pm

    Un corpo che non è tagliato per l’alias non è responsabile dell’apostrofe al soggetto, né risponde al brusio con la singolarità d’altro canto, si volge o è coinvolto dal verso.

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: