Home > Articolo transitivo > Il codice della strada ossia il trasporto non privato

Il codice della strada ossia il trasporto non privato

Il corpo di donna dalle curve mai finite non si acclimata alle linee della pensilina. Composto in un angolo non spigoloso del sedile, è accostato da una schermo a scorrimento bloccato in funzione di un degrado su una pubblicità di intimo. La sequenza che fa il motto alla proposizione recita: “non lasciarti trasportare dall’alea”. La visualizzazione del tempo di attesa per il passaggio prossimo della linea tangente le curve mai finite del corpo di donna è evanescente se non estemporanea. Un corpo approntato alla guida di un’automobile tuttavia non diretto procede a passo d’uomo nell’incertezza di una direzione. Prossimo per inerzia alla delineazione della pensilina arresta tanto la mobilità che va da sé quanto la direzione indubbia ed invita il corpo di donna dalle curve mai finite al trasporto. Sulle prime distratto dagli stimoli intimi e schermati, dopo un imbarazzo inerente al bell’aspetto di un dado pendente dallo specchietto retrovisore nonché dopo un contraccolpo alla funzione di un degrado che riprende a scorrere, il corpo di donna dalle curve mai finite accondiscende di buon grado al trasporto.

Nella mobilità indiretta che non va da sé il corpo a passo d’uomo eccita la direzione giacché non la conosce; il corpo di donna dalle curve mai finite espone come il trasporto non sia riconducibile alle indicazioni in luogo delle disposizioni.

Annunci
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: