Home > Articolo transitivo > Il guastafeste

Il guastafeste

I giorni decifrati arrossiscono per le congratulazioni non affettate. Malauguratamente qualcosa turba il vermiglio palinsesto, sottovoce si trasmette, si trasferisce un’infestazione, l’almanacco è infestato da salamelecchi. Senza dire una cosa per l’altra, se il quotidiano, l’aggiornato, l’ognindì e il soggiorno enunciano il permesso che non declina l’invito all’introduzione almanaccata allora sono investiti da affetti, ossequi e riverenze indifferenti. Non è possibile discernerne le peculiarità, un affetto celia l’ossequio, questo primeggia su una riverenza, la quale non approfondisce ma conviene con l’ostilità di un affetto, tanto meno è plausibile emendarne la derivazione in quanto errabondi. Cosa resta da fare se non rivolgersi al guastafeste! In definizione il guastafeste è atto a disinfestare i codici con l’applicazione della vacanza dal metodo, stermina ossia elide i termini girovaghi e infestati dei salamelecchi con la scaturigine della vacanza.

Annunci
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: