Una varietà di giorni attraversa il collegamento tra il dato vestito a festa e la data arrossita per gli sguardi incantati del quotidiano. Mimetizzata tra la lussureggiante ora solare una data arrossisce per ora, il rossore è un prodotto delle molteplici ore. Tra la varietà aggiornata un giorno non può esimersi dall’esecrabile spiritosità, esso invita tanto i precedenti quanto i susseguenti a non guardare in basso, ciò accompagnato da una grassa risata che non fa il verso onomatopeico al martedì riposto nel settimanile da cui è detratta la carne. L’incarnato dei giorni attraversati dalla varietà impallidisce alla negromanzia, una pluralità anonima di salme fa sì che il collegamento sia praticabile.

Annunci

8 pensieri su “Il ponte dei morti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...