– Ha una condotta sopra le righe.  – Non sono un indovino e sono certo che l’abnegazione non mi consideri avvenente. – Ravviso il tuo garbo ma in tal caso ti dissuado dal dare anteriorità al futuro. – Benché la ritenga una scompostezza non eccepisco la dissuasione eppure il riferimento sopra le righe presenta i connotati dell’indovinello. – Se intendi il perenne difetto lisciviato, la perenne insufficienza della soluzione, ne posso convenire. – Sono disposto a contestualizzare sopra le righe e il titolo e il capitolo e il paragrafo. – A volte le congiunzioni sono detestabili, ad ogni modo per quanto sia aggiunto alla mia conoscenza la genealogia non è proclive ai titoli poi la ripartizione è fuori luogo, non ne piove, all’addiaccio come il sole. – Affermi, dunque, che debba adattarmi alla condotta sopra le righe? – Appunto, come le note sopra le righe.

 

Annunci

8 pensieri su “Superiectum

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...