Home > Articolo intransitivo > Seduzione

Seduzione

Alessio, il riserbo non seconda la coda del nome, non riesce a discriminare l’esperito che ha segnato l’avanzo della sagoma, l’icona allinea più che connotare il suo corpo all’espressione del galeotto. La sentenza emana dagli argini affettivi, rimbalza sui lembi emotivi, si accorpa agli orli passionali, in guisa cagionevole è appurata l’attitudine immutabile con cui il galeotto non si è abbandonato alle amanti. Il monito si contrae tra il vagheggiare e la relazione astorica, nell’istantanea della fatua attrazione Alessio vaga con la malia del principiante, invoglia o sollecita il rimirare di colei che non è oggetto del suo riguardo bensì erranza dei sentimenti. Il vagabondare rivolge la donna nell’inclinazione dell’amante, disorientata, scombussolata ella trasloca da una certanza in una combinazione relativa. Ivi si compie il misfatto, nel combaciare dell’amante con Alessio o in accordo al puntualizzare, in seguito al combaciare un termine della relazione diviene effimero, il galeotto dissolve il giorno e l’amante sul far della notte nasconde l’estetica delle tenebre in un luccicone che non s’inganna con il rimpianto – sul ciglio inumidito traccia ghirigori la lucciola inestinta – la relazione non è storia, la relazione è astorica.

Alessio rimedia agli errori del disavanzo, il combaciare rispunta nel quotidiano performativo, nel quotidiano in-differente cosicché la relazione, inconfutabilmente astorica, diviene un rapporto determinato, un rapporto in cui i termini sono irriferibili tanto alla mozione di veglia quanto alla lanterna della nottambula. Gli appassionati desiderano raccontare l’aneddoto galeotto: il nottambulo a mo’ di novello Diogene, munito di lanterna rintraccia l’amante.

Annunci
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: