Home > Articolo festivo > Il luogotenente

Il luogotenente

In luogo dell’attinenza lo slargo estende in nome dello spiazzo. La delega contiene una consonante non letterale in sovrappiù. Lo slargo che opera nell’appropriazione del nome, invece che nel soprannome quale intesa del ridimensionare, chiama a raccolta gli invertiti affinché sia risoluta la pertinacia consonante. Per prevenire il vigore dei sinistri e la deformazione del granchio, gli invertiti sono consunti dalla responsabilità previa verifica dell’anagramma, il succedaneo attestante alla lettera il ricambio nominale, la cauzione di un’efficienza, di una funzione a cui è preclusa la disfatta. Tuttavia l’inversione delle lettere, i vocalizzi del nome ricercato e le consonanze della denominazione non rinvengono, non ritrovano, non scovano, non stanano, non snidano il tradimento del sovrappiù, un più che non si consegna al sopra. In luogo dell’attinenza lo slargo è sollevato dalla delega nominante lo spiazzo, le ultime scorse della consonante non letterale in sovrappiù allogano la zeta nello spazio.

Annunci
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: