Home > Articolo transitivo > Impiegato di concetto

Impiegato di concetto

A. per gentilezza di tradizione, A. sgusciante le convenzioni battezzate e il sospetto di circonvenzione di maldestri, è descritto dai conoscenti per le ovvie presentazioni e non per ovviare la presente coazione, quale un antropovaro, un uomo rivolto in fuori che differisce l’inizio e tergiversa la fine. L’iniziale dell’uomo che si confronta con le storture maiuscole, le distorsioni dell’interiorità refrattaria ad addentrarsi nell’intimità, anticipa l’inizio e procrastina l’infine in un divario che sminuisce la contemporaneità. L’antropovaro che non puntualizza la A è introdotto dai conoscenti in una cerchia letterale. Essi, che aborrono il disconoscere quasi quanto la circonflessione epentetica in isc, animano A. a differire l’inizio dell’imbarazzo e tergiversare con la lettera che più attrae il senso. Le singole lettere discinte per la non costumanza della singolarità sono sensuali nonché eccitanti nella qualità dell’ancheggiare eppure, come un minuscolo partecipante nota, ciò non implica che l’antropovaro sia spiegato.

Annunci
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: