Home > Articolo feriale > Alternativa

Alternativa

A un giorno dalla scadenza il discorso dell’uomo non diverge dal pressappoco del segnare a dito. L’impronta dell’antropologia s’impunta sul senso smacchiato dell’affermazione e della negazione. L’antropologia del sì e del no risponde con immutabile sintesi all’impertinenza dell’alternato discorso dell’uomo. L’antropologia del sintetico addita nel pressappoco un giorno sì, un giorno affermato e un giorno no, un giorno negato, l’appropriatezza dell’uomo. Il discorso dell’uomo riverbera l’avvicendare nel giorno negato, ossia l’uomo del giorno affermato differisce dall’uomo del giorno no. I sintetici che, per farla breve, rumoreggiano l’antropologia non riconoscono il discorso riferibile all’uomo del giorno per cui non suscitando il dubbio circa la sua indifferenza, ritengono che sia un effetto in ipostasi della contingenza. L’uomo del giorno è alle prese, è invischiato in un giorno no, è risaputo all’antropologia del sintetico. Eppure l’impertinenza dell’alternato discorso non ha requie, l’antropologia del giorno alternato è irriferibile ad un’approssimazione dell’affermazione negligente e della negazione confermabile. In assenza di un rinvio l’antropologia alternata, il discorso dell’uomo enuncia il discutibile quotidiano, il discorso alternato dell’uomo a cui non succede il discorso dell’uomo alternato.

Annunci
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: