Home > Articolo transitivo > Sfingere

Sfingere

Come ogni venerdì al locale – il pretesto – il maestro di sala dispone sul tavolo il vettore riservato. Senza cauzione, con la degradazione della portata e la selezione dei vini, lo psicanalista, agente nell’interesse del complesso di Edipo, si umetta le labbra, con la biancheria sfrega la bocca. Egli relaziona l’assiso che non fa fronte comune sull’itinerario incidente, innumerevoli scambi di identità sono avvenuti alle frontiere, per inciso i participi passati dell’essere sono riprodotti, sono moltiplicati in analogia alla riforma della cartografia. Gli elementi strumentali hanno subito la ripercussione tropica, egli è dovuto ricorrere, nonostante il disaccordo, alla strumentazione succedanea giacché gli elementi erano disponibili nella tappa successiva in itinere. Come se fossero insufficienti le avversità di rivolgersi ai falsari del turlupinare per il ripristino dell’identità e il ricorso al succedaneo, Edipo, la voce solista, ha sottaciuto l’estensione e tanto il tono quanto il noto. Per non dilungarsi nelle vicissitudini, lo psicanalista è agente disinteressato di un complesso senza membri.

L’assiso che non fa fronte comune, il filosofo sadiano ripiega la biancheria spigolosa distesa tra il pube e le cosce, afferma che per quanto la predizione sia in grado di divorare il detto e i modi di dire, sebbene il presagire sia in grado di consumare e rigurgitare la prassi, quantunque l’avvenire degradi in un futuro che non viene mai, impegnato ovunque e sempre ad imboccare l’attempato, la parola non logora ovvero non è autofaga, non mangia se stessa.

Annunci
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: