Home > Articolo intransitivo > Sindrome alogica

Sindrome alogica

Nelle sottigliezze della esalogia si biforca, in punta di lingua, un acceso diverbio. Entrambe le portavoce si esimono dalla frammentazione eraclitea, non spifferano né ravvivano il logos stoico. Tautologia rimprovera, con enfasi, l’autonomia di pensare unicamente in virtù di un’immedesimazione. Autonomia, rivoltata, sollecita la tautologia alla compitezza enunciativa, dice sempre le stesse cose. Tautologia ribadisce che quantomeno non scivola né inciampa in contraddizioni, segue la direzione del diallelo e non consente che le integrazioni del pensiero siano influenzate da predizioni. Autonomia comprende come la china del diverbio sia dipendente, s’impegna a non alterarsi, il che non richiede la pubblicazione di una legge, e attende che l’internamento tautologico abbia una propria determinazione. L’inespressività autonoma conferma come Tautologia non dismetta la verità, pertanto riprende il rimprovero: “Autonomia pensa solo a se stessa”. Sconsolata, Autonomia legge la citazione tautologica che, ovviamente, ha segnato in una diramazione del suddetto.

Annunci
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: