Quantunque possa apparire sarcastico lo spiritoso non ebbe l’esigente presenza di spirito nel rispondere agli improperi dell’animoso. Questi rimproverava allo spiritoso una stupidità nel voler soffiare a tutti i costi non tanto sul corpo quanto sulla e nell’epidermide. Con un’espressione lontana un alito di vento dall’aspirazione al distacco, lo spiritoso restava immobile nell’assenza sibilante e labiale. Assenza non difettabile che dava sui nervi, non è altrimenti, all’animoso che, dal suo incanto, non concedeva posa alcuna all’improperio seriale.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...