Home > Articolo transitivo > L’affissione da sinistro

L’affissione da sinistro

In auto, alla guida, sono distratto da un’immagine incorniciata nella retroilluminazione di una pubblicità progresso. Due mezzi di trasporto occupano il medesimo spazio di capo e di coda, anteriore e posteriore, della trazione non v’è traccia, la dinamica, dunque, appare, non riscontrabile, segni di frenata non sono evidenti, rimandi ad un alcolismo o tossicodipendenza responsabili, rassicurati dalla civiltà, ovvero lato passeggero, sono disillusi, il messaggio subliminale di un appuntamento mediato dal correttore automatico non incide. Previa segnalazione di direzione fermo l’auto nell’adiacenza del senso volontario, sotto la concessione immaginata leggo il motto, “L’anticorpo è il futuro dello spirito”, sulle prime non afferro il riferimento, cerco il marchio, la firma o l’attestazione della campagna, i maestri mi hanno insegnato la risalita alla fonte, la sorgente della corrente e a dragare l’insorgenza, poi mi sovviene il progresso dell’immagine. Risalgo l’auto e mi stacco dal senso volontario, un sensore trilla l’intermittenza, l’assenza della segnalazione direzionale, confesso la maldestra immissione nella corrente. Rimango nella mia posizione, interdetta e non contratta, riguardo il significato dell’anticorpo ma comprendo come il presente del senso sia il sensore.

Annunci
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: