UVETTA PASSA : passa un’uvetta tra innumerevoli piedi, fronti, frantoi frantumati, vini profumati, passa un’uvetta tra aromi amorosi e pasta cresciuta, passa, passa tra essiccatoi speciali che intirizziscono i passi ma non l’essenza, passa l’uvetta per ritrovare la vitale vite inalberata, attorcigliata. Il gusto di arrampicarsi per il ventriloquio vitale non passerà mai: è fiorita per questo!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...