Il mezzo di trasporto, il mezzo pubblico nel sottosuolo della città convoca la composizione dei morti viventi. I macchinatori, nel novero dei posti in piedi, non parlano d’altro che dei morti viventi, il tale è squilibrato, il quale è traumatizzato, il tal quale è neurolettico. Dove stiamo andando? La mappa della linea interseca le stazioni, il colore è una composizione che ritrae il macchinatore dalla macchina percorsa, scenderò per poi salire, previo concorso delle macchine, non si sa mai che siano in orario, accidenti quando eravamo in vita, non c’è che dire, il trasporto su ferro era in orario. I macchinosi, nel campione dei posti a sedere, si turano il naso, la puzza squamosa non ricambia la muta dei macchinatori, i finestrini sono bloccati, l’acqua è un servizio privato e, nel pubblico, non deterge, l’aria manca così come la condizione del desiderio. I telefoni intelligenti coprono il vociare con l’auricolare che non ritrova la via di mezzo del padiglione, il cavo fuoriesce dal labirinto dell’orecchio e la cuffia tappa la cavità del sentire. Le narici espirano la composizione priva di acqua e il profilo di certo non è greco, un sollievo. I macchinosi sono scomposti, accavallano le gambe e riducono il numero degli in piedi, i macchinatori sono disfatti, si reggono ai sostegni, chiacchierano del più che morto del meno che vivo, lasciano ricadere sui soprasseduti le gocce di saliva, la forfora, i peli, i capelli, il sebo in eccesso, per la computazione dei numeri.

Nella composizione dei morti viventi, i macchinatori deposti, disfatti, e i macchinosi esposti, scomposti, entrambi fuori di dubbio decomposti, non spogliano la scomposizione in fattori.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...