Home > Uncategorized > Oblato

Oblato

Così come l’epifenomeno sottoscrive una fenomenologia della percezione, l’oblato non fa il verso alla materia secondo il liberi tutti degli idealisti, seguaci dei dettami del nascondino, né riversa l’ostensione nel realismo che non fa una macchia, benché il neo sia per l’epidermide un entimema del melanoma, una remissione della sintesi della melanina. L’oblato è la distensione della materia, il lato esteso e il relato esteso, l’estensione del lato intende la tensione del relato e, senza contendere, ne attenua la contrazione; l’estensione del relato intende la tensione del lato e ne scioglie l’abduzione, infatti il lato contende al relato la premessa, è maggiore e improbabile. La materia del relato è estesa nel lato oblato. La materia del lato è estesa nel relato oblato. La distensione della materia è oblata.

Annunci
  1. 31 gennaio 2013 alle 6:58 pm

    Ossignur…

    • 31 gennaio 2013 alle 7:02 pm

      Ciao.
      Mi piace l’interiezione che frammezza lo spazio del “commento”.

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: