A tira via, rispetta le regole del gioco, sulla funivia non dipende dal declivio, pende per il fare a turno. La turnazione slancia il rilievo strumentale, una volta in piano il risultato è contestato, travolto nel rilievo è insultato. L’avvicendamento non è coinvolto. Il turnista consulta il regolamento, azzarda la grazia, ricorre all’articolo codificato sotto il numero razionale, la pendenza non era rilevante, l’insulto era più che altro un’imprecazione, il piano non incline alla risultanza. Il capoturno non può che applicare la quota pro indiviso e, in virtù del quoziente, elidere l’obiezione con la remissione dello slancio. In ragione della grazia, non azzarda la ripetizione del lancio, rimette il turnista al prossimo lancio, con la consapevolezza che il rilancio sarà pari alla pazienza.

B dà via. Al cospetto del turnista, la cui imprecazione stona in una bestemmia, B è pronto per il via. L’indipendenza sulla funivia sospende l’attesa al turno di bilancio. La pendenza dell’insulto è pari all’appianamento del risultato. La dipendenza del ripianare fa il paio alla contropendenza del numero razionale rilevante, la regolamentazione del bilancio. La dipendenza interna alla turnazione, l’endodipendenza o, per non dare adito ad un neologismo normato, l’indipendenza, è dispari. Il pro indiviso, indipendente e indivisibile per due e i suoi multipli, di sussulto all’ipotesi isostatica dell’azzardo e della grazia, al rilancio ovvia con la comprova del turno di lancio. B è pronto per il via, al pari della pazienza, al dispari della comprova, dà via il riprovevole del lancio per il diuturno bilancio.

Le norme del gioco, a turno di lancio, di turno nello slancio e in turno di rilancio sono tirare via, da A, e date via, per il diuturno bilancio, da B. Il gioco è abnorme.

Pro-mozione: http://www.ebay.it/itm/Adamo-di-Compagnia-Vizi-di-Forma-ebook?item=300836823866&cmd=ViewItem&_trksid=p5197.m7&_trkparms=algo%3DLVI%26itu%3DUCI%26otn%3D3%26po%3DLVI%26ps%3D63%26clkid%3D4433456643695112951

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...