Home > Articolo indeterminativo > … Crono … Eros …

… Crono … Eros …

Un uomo rincontra la donna amata … bramata …
mimetizzata tra le trame del destino …
egli è paralizzato, senza fiato … senza parole, senza equilibrio …
insensato e inespresso il suo amore,
trafitto da un tempo che come un passeggero inopportuno
ha occupato l’estemporaneità che non gli è propria.

La donna lo riconosce e gioca con il tempo :
inizialmente lo misconosce … chi sei ?
successivamente lo canzona … che desideri ?
simultaneamente lo respinge … sei in ritardo !
poi … i suoi passi seguono un magnetismo …
eppoi è attratta dall’amante di un tempo …
ebbene ella non è attempata …

La donna dona all’uomo l’abbecedario temporale …
egli ne apprende il linguaggio scandito dal pendolo ordinario …
tic … pronunciate il discorso amoroso … tac … siatene muti …
obliate ciò che non è stato e mai sarà …
I due amanti apprendono l’eccezione …
i loro corpi si incarnano in un igneo bacio …
è il controtempo dell’amore …
il contrattempo del trasporto …
è l’istante del trapasso …
passano oltre il tempo …

Annunci
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: