Quanto più squadri una figura tanto amena la figurerai.

Chi più relato ad subiectum chi ameno irrelato.

Ancor ameno il letterato, ancora ancora letto.

Per l’ameno depreca la buonanima.

Né più né ameno in buonafede.

Viepiù amena la buonagrazia.

Meno che ameno il buontempone.

Annunci

2 pensieri su “Ameno – Buonuomo di lettere

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...